Filippo Menconi : “Gruppo d’acquisto anti-ladro”

E’ allarme sociale, il problema dei furti colpisce la popolazione indifesa, il territorio negli ultimi tempi è preso di mira dai ladri: le azioni di contrasto purtroppo restano poche, i ladri sono molto astuti e conoscono perfettamente le nostre abitudini di vita; non ci abbattiamo e non cediamo a questi soprusi della nostra privacy, possiamo tutelarci contro la delinquenza dilagante nella nostra zona, uniamoci in un gruppo d’acquisto per comprare allarmi. Inoltre sosteniamo in tutti i modi il lavoro delle forze dell’ordine, segnalando ogni situazione che ci sembra sospetta: è noto che i ladri prima di colpire si aggirano nelle vicinanze della casa destinata al furto. La città anche per questo motivo non dorme sonni tranquilli, al centro, sulle colline, ma anche sulla costa, molte case sono state “visitate” dai ladri a tutte le ore del giorno e della notte. I furti stanno aumentando e la paura è che con l’arrivo della bella stagione il numero crescerà, tra le vacanze, le ferie e le uscite dei proprietari degli appartamenti. La vigilanza è al massimo delle forze, gli agenti pattugliano il territorio, ma i tagli al personale costringono a un superlavoro, in condizioni sempre di alta qualità, ma purtroppo in scarso numero di uomini. Cosa fare per aiutare chi ci tutela e per difenderci? Purtroppo resta poca scelta, a parte collaborare con le forze dell’ordine e decidere tutti insieme di creare un gruppo d’acquisto di allarmi da collegare direttamente con i numeri di soccorso pubblico, in questo modo potremmo avere un intervento tempestivo e uno sconto sulla cifra consentendo anche a chi non può permettersi di comprare un impianto, di farlo.

Filippo Menconi

 

Filippo Menconi

Generalmente mi circondo di persone che mi hanno dimostrato fiducia , perché senza la fiducia e il rispetto, con me non si può costruire alcun tipo di rapporto!!